romanzo tecno thriller military thriller spy story Command Authority di Tom Clancy e Mark Greaney

Command Authority

«Il rumore di carta strappata riempì l’aria. Era da un’ora che sentiva quel rumore, e sapeva che significava fuoco in arrivo. Tornò a premere sul fango freddo.
Boom!
Dietro di lui, un colpo diretto sulla palestre della scuola superiore. I muri di alluminio e cemento saltarono in aria seguiti da una nuvola in espansione; il pavimento di legno del campo di basket ricadde su Edgar in una pioggia di frammenti. Guardò oltre l’orlo del fossato. I carri armati erano soltanto mille metri ad ovest.
“dove cazzo è la NATO?”»

Command Authority di Tom Clancy e Mark Greaney

Command Authority di Tom Clancy e Mark Greaney: il ritorno di Jack Ryan in una guerra silenziosa contro un nemico spietato per scongiurare la minaccia di un conflitto mondiale…

Un uomo dal pugno di ferro è appena salito al potere in Russia. È l’enigmatico Valeri Volodin, che non nasconde le sue mire espansionistiche sui territori dell’ex blocco sovietico. Il presidente degli Stati Uniti Jack Ryan è in allerta, e quando una sua vecchia conoscenza – un ex agente dei servizi segreti russi – si sente male durante una visita alla Casa Bianca, e muore per avvelenamento da polonio, sembra che la Guerra fredda non sia mai finita davvero. Un’altra spia russa viene uccisa su suolo ucraino, e Volodin ne approfitta per mobilitare le truppe verso il Paese confinante, con la scusa della rappresaglia. Ryan capisce che tutto si collega a una storia sepolta nel passato: quando era ancora un giovane analista della CIA, era stato incaricato di far luce sulla morte di un agente che stava investigando sulle attività sospette di una banca svizzera. Le indagini avevano condotto al KGB, ma l’assassino non era mai stato scoperto. È su questa pista che il presidente degli Stati Uniti chiede al figlio di intervenire, e Jack Ryan Junior, che ha lavorato per l’organizzazione segreta Campus fino a quando la sua identità è stata scoperta, abbandona la nuova vita a Londra per correre in aiuto del padre. In un’indagine parallela a quella ufficiale, esplora in segreto le pieghe di un conflitto internazionale. Deve portare a termine ciò che suo padre, trent’anni prima, aveva cominciato.
Ma mentre il presidente Ryan si lancia in una battaglia disperata per contrastare l’aggressione russa, e suo figlio combatte una guerra silenziosa contro un nemico spietato, le probabilità di un conflitto globale aumentano. E la speranza che il mondo sopravviva è sempre più debole…


Condividi l’articolo

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più da CheLibro

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading